Skip to main content

Gruppo Rossi 8.o nella TOP 200 Costruttori

GCF 1.o specialistico e 8.o assoluto nella Top 200 delle Costruzioni

Nella classifica annuale deI big, GCF-Gefer prima specialistica

Scalata GCF nella classifica Top 200 dei costruttori italiani, la graduatoria di riferimento per il mondo economico stilata ogni anno dallo Studio Guamari e commentata su Il Sole 24 Ore.

Con un valore della produzione che si attesta su 537 milioni, GCF non solo conferma - come ormai da anni - il ruolo di leadership tra le specialistiche del settore ferroviarie, ma entra nella rosa delle prime dieci Imprese di costruzioni (era 11.a lo scorso anno) guadagnandosi l’8° posizione assoluta.

Una performance eccellente per il Gruppo Rossi (la classifica consolida i dati delle ferroviarie Gcf e Gefer) che presenta alcune specificità anche rispetto al quadro generalmente positivo tracciato dalla classifica de Il Sole.

Nel 2021 – sottolineano gli autori della classifica Aldo Norsa e Stefano Vecchiarino – dopo la brusca frenata imposta dalla pandemia i big italiani delle imprese di costruzione hanno ritrovato la strada del rilancio”. Le prime 200 imprese annoverate in graduatoria (generali e specialistiche) hanno fatturato complessivamente 26,7 miliardi, segnando un incremento del 18,7% rispetto al 2020".

Tuttavia, tuttavia, segnalano sulle colonne de  Il Sole 24 Ore, è un quadro in chiaro-scuro quello che emerge in quanto, nella media, sono diminuiti alcuni degli indicatori di riferimento: l’ebitda (del 15,1%) e l’ebit (del 36,1%). Indicatori che concernono sostanzialmente la ricchezza prodotta dalle aziende (“l’utile prima degli interessi e delle imposte”) e che, invece, nel caso di Rossfin (la finanziaria del Gruppo Rossi) si confermano positivi anche nel 2021, attestando un crescente aumento complessivo di valore delle imprese del Gruppo.

Il Gruppo Rossi - sei sedi in Italia e 8 in Europa - conta circa 1.400 dipendenti e una flotta di oltre 640 macchine operatrici capaci di coprire ogni segmento del ferroviario con versatilità ed efficienza. Le ferroviarie Gefer e GCF - Generale Costruzioni Ferroviarie operano in Italia e all'Estero, nei principali segmenti dei lavori ferroviari, dall'armamento alla manutenzione, dall'elettrificazione al segnalamento.

Negli ultimi anni la strategia di crescita del gruppo ha rafforzato investimenti mirati a rafforzare competitività e leadership grazie, anche, all’acquisizione di imprese ferroviarie in Francia, in Italia e in Canada.

20221215 GCF Top200 1