Skip to main content

Nuovi treni e macchinari per la Suite francese

Da GCF un nuovo Matisa P95 per la Suite Rapide

Test sul campo per il nuovo convoglio ad alta efficienza

Mese di test, nel Dipartimento dell’Oise, in Piccardia, per il nuovo convoglio Suite Rapide. Sul Piazzale di Beauvais, 80 chilometri a nord di Parigi, quasi come su un “red carpet” ferroviario, si stagliano i nuovi treni e macchinari che GCF ha acquisito, in proprio o quota parte con il Consorzio Transalp Renouvellement. Circa 80 milioni di euro di investimento complessivo per mettere a punto un secondo convoglio Suite Rapide, moderno e ad altissima efficienza operativa.

Ultima ad arrivare, in settimana, la potentissima Risanatrice Matisa C75-2C, una macchina ad alta efficienza con una capacità di lavoro di circa 800 m3/h in vagliatura e fino a più di 1.000 m3/h in scavo totale. Al seguito della C75, una serie di vagoni speciali ideati per poter applicare una innovativa metodologia di riscaldamento delle rotaie e che faranno parte, con ogni probabilità, del convoglio Suite Rapide Lotto 2.

In precedenza, dal cantiere Matisa di Crissier, 700 chilometri ad est, in Svizzera, erano arrivati una Profilatrice R21, - ora in prova nel cantiere notturno di Rouen – ed una quantità di locomotori, carri ferroviari per il trasporto dei paniers di traverse, vagoni, carri tramoggia per il pietrisco, carri officina attrezzati con uffici, spogliatoi, depositi e, infine, altre rincalzatrici e profilatrici acquistate da Transalp e consociati. Poi, a fine maggio, grande co-protagonista, aveva “sfilato”, nuovo fiammante, il treno di rinnovamento Matisa P95, una vera e propria officina in movimento, un gioiello di qualità, sicurezza e tecnologia in grado di provvedere a sganciare e raccogliere gli attacchi, rimuovere i vecchi binari e le vecchie traverse, profilare il letto di ballast, posare le nuove traverse e posizionare i nuovi binari fissandoli con gli attacchi definitivi.

GCF France Matisa P95 01
GCF France Matisa P95 02
GCF France Matisa P95 03
GCF France Matisa P95 04
GCF France Matisa P95 05

“Attendiamo ancora la nuova Rincalzatrice B45 attualmente in montaggio in Svizzera, ma con l’arrivo della Risanatrice C75 - commenta soddisfatto Carlo Paoloni, direttore del cantiere GCF - siamo ormai quasi al completo. Ora, dopo la messa a punto finale dei macchinari e le settimane di formazione degli operai, possiamo procedere con le prove sul campo, fondamentali per prendere confidenza con le macchine e con le loro innovative dotazioni tecniche e tecnologiche. Gli standard produttivi fissati dalle Ferrovie francesi per i cantieri Suite Rapide sono molto elevati, ma abbiamo la certezza che anche questa nuova 'fabbrica mobile' sarà all'altezza”.

A Beauvais, da fine maggio le ferrovie francesi hanno chiuso al traffico fino al 15 dicembre una tratta ferroviaria che ospiterà fino a fine luglio il cantiere di prova: su questi 4.903 metri di linea il nuovo convoglio Suite Rapide dovrà sperimentarsi dando prova di sapersi destreggiare tra porzioni a rinnovo totale (traverse, pietrisco e rotaie) e tratti minori sui quali provvederà a rinnovare soltanto le rotaie o le sole traverse. Poi, superati gli esami, il convoglio entrerà in "servizio effettivo", ad agosto, nei due cantieri previsti per il Lotto 2: a Chambery (luglio – ottobre) e a Lannemezan (ottobre – dicembre).

Il cantiere Suite Rapide in Normandia

Nel frattempo, sempre in Alta Normandia, prosegue a ritmo battente il cantiere di Rouen, il terzo dell’anno per il Lotto 2. Iniziati a metà maggio, i lavori doevono provvedere al rinnovamento dei binari e al risanamento della massicciata sulla doppia linea tra Gaillon e Pont de l’Arche, per un’estensione complessiva di 31 chilometri circa.

“Anche per questo terzo cantiere si lavora di notte – spiega Sabino Carbone dalla Direzione francese di GCF - in regime di limitazione del traffico ferroviario che, essendo una tratta della linea 340000 da Parigi e Le Havre, è sempre piuttosto intenso. Inoltre ci sono due tunnel per una lunghezza totale di 5 chilometri di lavori in galleria e quasi un chilometro di rinnovamento su viadotto”. I lavori di rinnovamento sul binario 1 sono stati completati nei giorni scorsi e, contestualmente, GCF ha avviato il rinnovamento del binario 2. Le tabelle di marcia prevedono la consegna del terzo cantiere intorno a metà luglio.

Il primo video del Treno di Rinnovamento Matisa P95

GCF France - arrivo del nuovo Matisa P95

Scheda tecnica: Treno di Rinnovamento Matisa P95

Scheda tecnica: Risanatrice Matisa C75

Approfondimenti: i cantieri Suite Rapide, Francia


Il video di SNCF in occasione della visita del Vice-Presidente della Regione Normandia al cantiere Suite Rapide