Skip to main content

Industria Felix: GCF nell’Albo d’Oro 2023

Per GCF l'Alta onirificenza di Bilancio "Indtrustria Felix"

Alta onorificenza di Bilancio per imprese virtuose

Performanti a livello gestionale, finanziariamente affidabili, sostenibili. Sono le 196 imprese più competitive d’Italia insignite, lunedì a Milano, dell’Alta Onorificenza di Bilancio Premio Industria Felix. Sulla passerella d’onore di Palazzo Mezzanotte, anche GCF, unica a rappresentare il Settore delle Costruzioni Ferroviarie.

Organizzato da Industria Felix Magazine, trimestrale di economia e finanza fondato e diretto da Michele Montemurro ed edito in supplemento a Il Sole 24 Ore, il Premio Industria Felix – L’Italia che compete dal 2015 scandaglia il tessuto produttivo del Paese, sottoponendo i bilanci aziendali ad un rigoroso e incontrovertibile algoritmo che, sulla base di criteri oggettivi di bilancio e rating finanziario, seleziona i vincitori.

Una maxi inchiesta giornalistica sul Paese reale che, realizzata in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved Group S.p.A., ha riguardato quest’anno 700mila bilanci di società di capitali con sede legale in Italia e si articola per tutte le regioni italiane per categorie, settori e dimensioni d’impresa. Per l’assegnazione dell’Alta Onorificienza l’algoritmo tiene conto di parametri vincolanti del conto economico e non solo come la media del delta addetti pari o crescente rispetto all’anno precedente (perché non si ritiene etico premiare aziende che, seppur con un’ottima performance gestionale, sacrificano la forza lavoro) e infine sono considerate solo le imprese solvibili o sicure a livello finanziario rispetto al relativo rating.
“Il Premio – spiegano gli organizzatori – rappresenta il riconoscimento più grato all’inventiva, allo zelo e alla determinazione di chiunque abbia messo a disposizione la propria capacità di “costruire” un’attività capace di dar frutti copiosi e redditizi (tale il significato dell’aggettivo “felix”) in termini di benessere sociale e di progresso economico”.

Sold out a Milano per l’evento nazionale 2023 - lunedì 11 dicembre - di consegna dei premi, realizzata in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.c. Industria Felix, con il sostegno di Confindustria, con il patrocinio di Simest, con la media partnership de Il Sole 24 Ore e Askanews, con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Grant Thornton, ELITE, Plus Innovation e M&L Consulting Group.
Presentato dai giornalisti Angelo Mellone (direttore del Day Time Rai) e Maria Soave (Tg1) imprenditori e manager delle 196 premiate hanno con un breve storytelling aziendale tracciato nell’insieme l’affresco dell’Italia che sa fare impresa e competere con successo.

Per Generale Costruzioni Ferroviarie è intervenuto il Consigliere Delegato Dr. Donato Maria Pezzuto - insieme a Giuseppe Brecciaroli e a Tiziano Onesti membro del CdA di recente insediamento – che ha sottolineato l’importanza del Premio: "Siamo orgogliosi di ricevere un premio molto ambìto dalle imprese come il Premio Industria Felix. Il riconoscimento - ha aggiunto - costituisce un importante attestato dell'eccellenza delle performance gestionali di GCF e della correttezza della strategia societaria adottata negli ultimi anni, culminata da un lato nella nuova organizzazione interna, ideata per una maggiore efficienza operativa e per consolidare la posizione di leadership nazionale della Società, e dall'altro nella recente operazione di acquisizione della Lone Star Railroad Contractors nel quadro del progressivo consolidamento della presenza sul mercato d’oltreoceano”.

Tra gli ospiti della giornata nazionale milanese : il vicepresidente nazionale di Confindustria Vito Grassi, il docente di Economia industriale dell’Università Luiss Cesare Pozzi, il componente del Gruppo Credito e finanza di Confindustria Filippo Liverini, per Cerved l’executive vice president Corporate sales Fabio Biasini e l’ad di Cerved rating agency Fabrizio Negri, per l’Investment Banking di Banca Mediolanum i responsabili Origination & Sales network relations Marco Gabbiani ed Equity Capital Market Giovanni Reale, i partner di Grant Thornton Consultants Gianluca De Margheriti e di Ria Grant Thornton Fabrizio Perego, per ELITE (Gruppo Euronext) il responsabile Italia Mauro Iacobuzio, gli Head of product Development&Management Giordano Sassaroli e of Partners Carolina Avanzini e il Sales&Relationship manager Andrea Magenes, il co-founder di M&L Consulting Group Valerio Locatelli, il fondatore e amministratore di Plus Innovation Giovanni Riefoli, i componenti del Comitato scientifico di Industria Felix Michele Chieffi e Francesco Lenoci e il segretario dell’Associazione culturale Industria Felix Pasquale La Pesa.

Fino al 15 dicembre Industria Felix consentirà alle imprese premiate di partecipare alla “Fiera digitale” per business Matching, una piattaforma in rete tramite la quale la comunità virtuosa potrà dialogare con partner qualificati, università, istituzioni.

L’Albo d’Oro delle imprese premiate è pubblicato lunedì 11 su Il Sole 24 Ore, contestualmente all'uscita e distribuzione gratuita in supplemento gratuito del n.13 di Industria Felix Magazine.

Premio Industria Felix